Lo scambiatore di calore di un riscaldamento a gas liquido Truma deve essere sostituito dopo un certo tempo?

No.

Né la direttiva europea sugli apparecchi di riscaldamento 2006/119/CE, né la direttiva internazionale UN ECE R122 prescrivono la sostituzione.

Negli anni ‘90, in Germania si doveva sostituire lo scambiatore di calore dopo dieci anni. Per i riscaldamenti Truma fabbricati e utilizzati in quel periodo, l’obbligo di sostituzione è stato esteso a 30 anni. Per gli apparecchi omologati dal 06/2005, la direttiva europea sugli apparecchi di riscaldamento non prevede più alcun obbligo di sostituzione.

Puoi vedere dalla marcatura E1 sulla targa dati se il tuo riscaldamento è omologato secondo la direttiva europea sugli apparecchi di riscaldamento e quindi se è stato prodotto dal 06/2005.

  • Messaggio
  • Assistenza telefonica
  • Ricerca rivenditori

Un unico numero per tutti i casi:

+49 (0) 89 4617-2020

Vuoi fare una domanda su un prodotto o ti occorre aiuto? Non esitare, chiamaci!

Orari del servizio:
dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18

Per domande su un apparecchio, tieni a portata di mano le informazioni sul modello, l’anno di fabbricazione e il numero di matricola. Questi dati si trovano sulla targa dati posta sull’apparecchio.

Truma type plate

Trova un esperto Truma nelle vicinanze

Utilizziamo i cookie per poter migliorare costantemente le prestazioni del nostro sito web. Proseguendo nella navigazione del sito web, accetti l’utilizzo dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni