Lo scambiatore di calore di un riscaldamento a gas liquido Truma deve essere sostituito dopo un certo tempo?

No.

Né la direttiva europea sugli apparecchi di riscaldamento 2006/119/CE, né la direttiva internazionale UN ECE R122 prescrivono la sostituzione.

Negli anni ‘90, in Germania si doveva sostituire lo scambiatore di calore dopo dieci anni. Per i riscaldamenti Truma fabbricati e utilizzati in quel periodo, l’obbligo di sostituzione è stato esteso a 30 anni. Per gli apparecchi omologati dal 06/2005, la direttiva europea sugli apparecchi di riscaldamento non prevede più alcun obbligo di sostituzione.

Puoi vedere dalla marcatura E1 sulla targa dati se il tuo riscaldamento è omologato secondo la direttiva europea sugli apparecchi di riscaldamento e quindi se è stato prodotto dal 06/2005.