Giro in barca a vela grazie all'eschimese di Truma

I soldi raccolti dalla vendita della mascotte sono devoluti in beneficenza alla casa famiglia

12.03.2015
Truma mascot Nanuk

Le piccole mascotte della Truma vanno letteralmente a ruba in ogni fiera! Al CMT 2015 di Stoccarda, Truma ha venduto i suoi morbidi eschimesi in cambio di un piccolo contributo, con lo scopo di mettere a disposizione della fondazione Truma Renate Schimmer-Wottrich, tutti gli incassi. L'istituto si occupa di bambini, adolescenti e famiglie svantaggiate. L'iniziativa ha riscosso un grande successo di partecipazione: "complessivamente abbiamo raccolto 1.705 euro, grazie davvero", così si è pronunciata Verena Flowers, responsabile della fiera presso Truma.

La fondazione Truma ha poi generosamente aumentato l'importo portandolo a 5.000 euro. I soldi vanno in beneficenza alla casa famiglia Clemens-Maria di Putzbrunn. Per la Pentecoste, l'istituto pedagogico-curativo ha potuto così organizzare per sei ragazzi di età compresa tra gli undici e i tredici anni, un giro in barca a vela in Croazia. Per i bambini, accompagnati da un operatore sociale della casa famiglia, le due settimane sulla barca a vela saranno un’esperienza straordinaria. "I nostri ragazzi hanno raramente la possibilità di andare in vacanza e di godersi un'avventura al mare. Inoltre, sarà un'occasione per stare assieme in spazi ristretti, integrarsi in un team e prendersi cura di stessi e dell'equipaggio sulla barca", così commenta la Direttrice della casa famiglia Sabine Kotrel-Vogel.

  • Newsletter
  • Distributori stampa

Utilizziamo i cookie per poter migliorare costantemente le prestazioni del nostro sito web. Proseguendo nella navigazione del sito web, accetti l’utilizzo dei cookie. Accetto Ulteriori informazioni